venerdì 20 novembre alle ore 18,00

Per la rassegna Novembre Patavino
alla Sala della Carità, via San Francesco 61
Daniele Zovi presenta il suo nuovo libro

"Autobiografia della neve – dieci passeggiate in un mondo silenzioso"  

Utet

Daniele Zovi, grande esperto e appassionato della natura, continua la narrazione dell'ambiente che lo circonda. Cresciuto sull'altopiano di Asiago, ha maturato un rapporto speciale con la neve, come sempre capita alla gente di montagna. Proprio di lì parte per raccontare questo elemento naturale, un tempo così abbondante, ora sempre più raro persino dalle sue parti. Con il gusto per la narrazione che caratterizza la sua scrittura, alternando aneddoti personali e descrizioni della natura, in un dialogo costante con le opere di Mario Rigoni Stern, Daniele Zovi ci invita ancora una volta a riflettere sul nostro rapporto con l'ambiente e rende omaggio a un mondo sempre più fragile che va scomparendo: silenzioso, poetico, incantevole.

Daniele Zovi è nato nel 1952 a Roana e cresciuto a Vicenza. Si è laureato in Scienze Forestali a Padova e per quarant’anni ha prestato servizio nel Corpo Forestale dello Stato, prima come ufficiale e poi come dirigente. Nel 2017 è stato nominato generale di brigata del Comando Carabinieri-Forestale del Veneto ed è uno dei maggiori esperti in materia di animali selvatici, autore di diversi trattati sul tema. Con Utet nel 2018 ha pubblicato Alberi sapienti, antiche foreste, sempre con Utet nel 2019 è uscito Italia selvatica.